Vela: Brindisì-Corfu, vince Obelix

Il primo posto assoluto della 33/a regata velica internazionale Brindisi-Corfù è stato conquistato da Obelix di Giuseppe Ciaravolo (Cus Bari), seguito da Aria Top Secret di Guido Bianco (Lega navale Brindisi) Dopo un'appassionante lotta a cinque per il primo posto in tempo reale, tutto si è deciso col duello tra Idrusa di Paolo Montefusco (circolo della vela Brindisi) e Moonshine di Edoardo Ziccarelli (Lega navale Pesaro) con i marchigiani che, pur avendo condotto a lungo, sulla linea di arrivo sono stati superati dagli storici avversari pugliesi con un intervallo di soli cinque minuti. Come da previsioni, la Brindisi-Corfù si è svolta con venti molto leggeri lasciando spazio al tecnicismo. Un elemento particolarmente gradito dagli equipaggi più esperti, in possesso di imbarcazioni molto veloci e competitive. Anche quest'anno, qualcuno ha scelto di puntare direttamente verso le coste albanesi e qualcun altro, invece, ha preferito costeggiare per molte miglia il litorale salentino. (FOTO ARCHIVIO).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. PugliaLive
  2. Lecce News 24
  3. La gazzetta del mezzogiorno
  4. LeccePrima.it
  5. LeccePrima.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Copertino

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...